Translate

lunedì 2 aprile 2018

Berretta del Prete (Euonymus europaeus), una Pianta Boschiva dai Frutti Rosa

Chiunque abbia fatto una passeggiata nei boschi di latifoglie del Nord Italia, tra tardo autunno ed inverno, non può non aver notato la Berretta del Prete (Euonymus europaeus).
Questa pianta, nota anche con il nome di Evonimo o Fusaggine, è particolarmente vistosa nella stagione sopracitata, in quanto gli atipici frutti color rosa si aprono proprio in quel periodo, lasciando "a penzoloni" semi di color arancione.

Frutti Maturi Euonymus europaeus

Frutti in Autunno Berretta del Prete
La Berretta del Prete (Euonymus europaeus) è una pianta nativa dell'Europa centrale, ma è particolarmente diffusa anche in Italia (soprattutto nella zona degli Appennini e nel Settentrione), nei Balcani e giù sino in Grecia.
L'habitat naturale dell'Evonimo è rappresentato dalle zone temperate relativamente umide, dove cresce ai margini dei boschi decidui, oppure nel sottobosco, diventando quasi infestante.
Come altitudine la troviamo dal piano, sino alla bassa montagna, con quote crescenti percorrendo l'Appennino in direzione Sud.
Talvolta, per via dei frutti dal bell'aspetto, viene coltivata come pianta ornamentale, nei giardini privati.

Euonymus europaeus, appartenente alla famiglia delle Celastraceae, è una specie decidua che si sviluppa sotto forma di arbusto o di piccolo albero, raggiungendo a stento i 5 m (17 ft) di altezza.
Il nome del genere, Euonymus, deriva probabilmente da Euonymeia, un antico insediamento greco.
Questa pianta è rustica e può svilupparsi anche in ambienti piuttosto ombrosi, come quelli del sottobosco, dove però si mantiene di dimensioni più contenute.

La Fusaggine preferisce terreni umiferi, ricchi di sostanza organica, mentre rifugge dai suoli eccessivamente aridi ed ad alta salinità.
Quest'arbusto, sebbene possa reggere anche esposizioni in pieno sole, preferisce la mezz'ombra, in quanto garantisce una minor perdita di acqua per evaporazione. La specie ha infatti una scarsa resistenza alla siccità e, nel Sud Italia, potrebbe richiedere irrigazioni.

Come ovvio che sia, l'Evonimo, essendosi evoluto nelle pianure del centro Europa caratterizzate da un clima temperato freddo ad elevata componente di continentalità, ha un'ottima resistenza al freddo.

Fiori Euonymus europaeus

Foglie, Rami e Legno Euonymus europaeus

La Berretta del Prete ha un portamento arbustivo (raramente ad albero) e possiede rami lunghi, ma esili e flessibili, che da giovani hanno un'atipica sezione quadrangolare ed un caratteristico "odor di mela".
Le foglie sono opposte, di medie dimensioni, ellittiche con un'estremità appuntita, dal margine finemente dentellato e, nella parte superiore, sono di color verde scuro, mentre da ottobre assumono colori rossastri, tipicamente autunnali.
I fiori della Fusaggine sono insignificanti, con stami molto corti, sepali verdastri e 4 petali color crema/verdi.
La fioritura è leggermente successiva alla fogliazione ed, in Italia, avviene nel periodo compreso tra Aprile e Maggio.
La parte più vistosa (e particolare) dell'Euonymus europaeus è sicuramente il frutto, il quale è una capsula carnosa, con quattro lobi arrotondati che, in estate, sono verdi e chiusi, mentre dal tardo autunno diventano di color rosa-rosso e si aprono, facendo uscire 4 semi color arancione (che rimangono "penduli").
La forma di questi frutti ricorda il Cappello indossato dai preti cattolici, da qui il nome "Berretta del Prete".
Questi frutti, così come il legno, sono velenosi e, se ingeriti (in piccole dosi) hanno un effetto lassativo e possono provocare forti mal di stomaco, nausea e diarrea.

Insomma, l'Evonimo è una pianta curiosa, resistente alle malattie e di facile coltivazione, che passa tutta la bella stagione inosservata, crescendo nascosta nella boscaglia, ai margine degli alberi ad alto fusto, ma proprio durante la brutta stagione, quando tutte le piante perdono le foglie ed il colore predominante diventa il marrone, la Berretta del Prete risalta, con i suoi frutti (e semi) colorati.


Fioritura Evonimo

Frutti Immaturi Fusaggine

Berretta del Prete in Inverno

Euonymus europaeus nel Bosco